Esplosioni enormi in una fabbrica cinese

Tianjin – Un’altro video delle gigantesche esplosioni di mercoledi 12 agosto 2015 in un deposito di materiali infiammabili in Cina. Il bilancio provvisorio è di 17 morti e più di 400 feriti.

Tianjin, che si trova a 140 km a sud-est di Pechino, è una delle più grandi città del paese, con una popolazione di 15 milioni di abitanti.

Secondo i media locali, le esplosioni sono partite da un deposito del porto, nel distretto Binhai,, dove un carico di esplosivo a preso fuoco. Secondo Huang Shiting, un’abitante, le fiamme erano alte più di cento metri.

La prima detonazione era equivalente a l’esplosione di 3 tonnellate di TNT, mentre la seconda, addirittura a 21 tonnellate (!), secondo il centro sismico Cinese.

Incredibile