La Porsche psichedelica di Janis Joplin messa all’asta

Gli eredi di Janis Joplin meteranno all’asta, il 10 dicembre a New York, la Porsche della cantante americana, dipinta con un affresco psichedelico. Lo ha annunciato la casa d’aste Sotheby’s, martedì.

La macchina è una Porsche 365 c 1600 decapotabile, comprata nel 1968.

Giudicando troppo saggio il bianco originale, la cantante aveva chiesto a uno dei suoi amici di ridipingerla in uno stile più in sintonia con la sua personalità esplosiva.

Il risultato, chiamato ‘la storia dell’universo’, mescola paesaggi, farfalle, meduse e fa apparire anche i volti di Joplin e i membri della sua band, Big brother & the holding company.

Per due anni, Joplin ha usato regolarmente il veicolo per sostarsi in California, dove viveva.

Nell’ottobre del 1970, ha registrato come una farsa la canzone Mercedes Benz, mentre stava lavorando in studio sul suo album Pearl.

Tre giorni dopo, Janis Joplin morì d’overdose.

Da allora, la famiglia dell’artista ha conservato e mantenuto il veicolo, che in era anche stato esposto alla Rock and Roll Hall of Fame a Cleveland, Ohio, il Museo americano del Rock’ n’ Roll.

La Porsche sarà messa in vendita il 10 dicembre. Sotheby’s considera che il prezzo di acquisto dovrebbe superare i 400.000 dollari.

Celebrità e VIP