Il toccante video del bambino soldato diventato avvocato

L’Università di Sydney, Australia occidentale, ha realizzato un cortometraggio coinvolgente, ripercorrendo la vita di uno dei suoi ex allievi, Deng Thiak Adut, il 3 settembre.

Originariamente del Sudan, Deng Thiak Adut è stato strappato a sua madre all’età di 6 anni dai ribelli. È stato forzato a combattere in Etiopia e all’età di 12 anni, ha ricevuto una pallottola nella schiena.

Nel 1998, il suo destino cambia. Il soldato bambino è raccolto da un’organizzazione umanitaria e vola in Australia. Pur non conoscendo la lingua, impara da solo a leggere.

Sette anni dopo, decide di studiare legge. Ed ecco quello che è diventato oggi.

“Ho girato il video per raccontare a tutti che non importa quanti viaggi, quanti problemi, quanti ostacoli incontrate sul vostro cammino, bisogna ammettere che i vostri handicap non sono solamente dei handicap. Possono diventare dei vantaggi se si segue un percorso con gli ingredienti giusti, la giusta formazione, le persone giuste,” ha dichiarato Deng Thiak Adu alla 702 ABC Sydney.

Altro